• Titolo: 17 Again – Ritorno al liceo
  • Anno: 2009
  • Genere: Commedia
  • Durata: 102 Minuti

Trama: La storia inizia, nel mostrare Mike O’Donnell a diciassette anni, con una grande prostpetiva per il suo futuro, era un ottimo giocatore di basket e un ottimo migliore amico. La sera della partita più importante della sua vita, la sua ragazza Scarlet, gli rivela di essere incinta,e gli dice, che lei terrà il bambino mentre lui farà la sua vita, allora Mike rinuncia a tutto e sposa Scarlet a soli 17-18 anni.

Ma … Alla soglia dei quarant’anni, Mike O’Donnell capisce che la sua vita non è come se l’aspettava; è separato dalla moglie e vive con l’amico Ned Freedman, la sua carriera in un’industria farmaceutica è bloccata e non ha relazioni con i figli adolescenti. Torna così al suo vecchio liceo, ricordando i successi nel basket e la vita che avrebbe potuto avere; in quel momento si avvicina a un bidello e parla di come erano migliori le cose quando aveva 17 anni. Mentre sta tornando a casa in auto, gli sembra di vedere il bidello intento a buttarsi giù da un ponte. Mike blocca la macchina per salvarlo ma il bidello è sparito. Mike non realizza che era lui che si stava per buttare nel fiume e in quel momento si trasforma in lui a 17 anni.

Mike, ora diciasettenne, torna a casa da Ned per convincerlo che è davvero lui. Ned allora si finge il padre di Mike e va ad iscriverlo al liceo per dargli la vita che non ha avuto la possibilità di vivere. Il liceo presenta varie sfide per Mike: il problema di vestirsi alla moda e conoscere nuovi amici. Ma niente è comparabile all’essere nel liceo dei propri figli. Scopre, infatti, che sua figlia Maggie non è così innocente come credeva e Alex è bersaglio degli scherzi dei campioni sportivi. Mike si accorge di non essere un buon padre nè un buon marito. Mike fa amicizia con Alex e cerca di rassicurarlo per far parte della squadra di basket.