• Titolo: Mowgli – Il libro della giungla
  • Anno: 1994
  • Genere: Avventura
  • Durata: 110 Minuti

Trama: Ispirato liberamente ai due Libri della giungla (1894-95) di Rudyard Kipling. Diventato adulto, Mowgli (J.S. Lee), allevato nella giungla indiana dagli animali, ritrova un’amica d’infanzia (L. Headey), cerca di civilizzarsi per amor suo, ma un ottuso inglese in divisa lo intralcia. I racconti di Kipling trasformati in una sciapa love story ecologica, etologica, animalista e anticolonialista, che elude l’approccio provocatorio dell’autore: attraverso la legge morale l’uomo diventa simile al lupo. Inerte e corretto, non manca di una vacua grandiosità, specialmente per gli esterni girati in India e negli Stati Uniti, tra Tennessee e South Carolina. Già portato sullo schermo, un po’ meglio, da Zoltan Korda (1942) e in 78´ di animazione dalla Disney (1967).